L’Imperatore Akihito fatica ad abdicare

L’imperatore Akihito attende pazientemente già da un pò di poter abdicare: le sue condizioni fisiche, infatti, dovute all’eta` avanzata, non gli permettono di adempiere perfettamente ai suoi doveri.

L’iter burocratico che gli permetterebbe di passare il testimone sta risultando però estremamente laborioso, data l’irritualita` della richiesta e la rigidita` del sistema giuridico giapponese.

L’Imperatore in carica ha espresso la volontà (prima di cedere il posto al suo erede, il figlio Naruhito) che venga modificata l’attuale legge imperiale che non permette ad una donna l’ascesa al trono: questa richiesta, decisamente rivoluzionaria per un Giappone molto conservatore sull’argomento, sta scaldando gli animi dei più conservatori nel governo Abe, che non desistono dal mostrare la loro evidente opposizione.

Qualora la legge venisse modificata, per discendenza diretta il trono spetterebbe alla nipote di Akihito, la quindicenne Aiko, figlia del principe Naruhito e della principessa Masako.

RD