Ishibashiya, l’ azienda dalla lunga tradizione che ha creato la pasta superdietetica – Fukuoka PMI

L’azienda Ishibashiya, la prima ad essere visitata, aprì per la prima volta i cancelli nel lontano 1877.

Da lì in avanti ha sempre lavorato con successo alla produzione di alimenti a base di konjak (konnyaku).

ishibashiya1Il konjak (konnyaku) viene estratto dal corno del konjac, un tubero che cresce (e viene coltivato) in Cina, Giappone, Corea, Taiwan e nel Sud-est asiatico in generale.

La patata del konjac viene lasciata crescere per almeno tre anni, in quanto un tempo inferiore non permetterebbe alla pianta di arricchirsi di abbastanza glucomannano. Il glucomannano è una fibra alimentare che non può essere rotta dagli enzimi della digestione e che, di conseguenza, scende direttamente nell’intestino, fornendo in tal modo ottimi nutrienti per la flora batterica. Inoltre aiuta a migliorare la motilità intestinale e ad espellere tossine dal corpo. Ma non è tutto: altra proprieta` di questa fibra e` la capacita` di mantenere bassi i livelli di colesterolo, inibendo l’assorbimento del colesterolo stesso nell’intestino.

Oltre alla presenza di glucomannano, il konjak (konnyaku) è anche una buona fonte di calcio. Ne contiene infatti una gran quantità e in una forma facilmente assimilabile dall’organismo. Il konjak (konnyaku) è dunque consigliato anche per la prevenzione all’osteoporosi e durante gli anni della crescita per formare ossa forti.

ishibashiya2Altre proprietà benefiche del konjak (konnyaku) sono la ricchezza di ceramide, una sostanza che aiuta a conservare l’umidità della pelle e la cui assenza è portatrice di dermatiti o problemi legati alla sensibilità della pelle (come la pelle secca), e la capacita` di migliorare la masticazione, rendendolo un alimento particolarmente indicato a bambini e anziani.

Ma in che forma il konnyaku arriva all’utente consumatore?
La prima, e più tradizionale, è la versione “spugnosa” che viene spesso usata per insaporire il brodo.
Per ottenerlo in questa forma è essenziale che nel procedimento di produzione venga lavato a lungo in acqua pulita.
La seconda forma, più comune, è quella dei noodle. Un pacchetto per una persona contiene solamente 28kcal e una quantità di fibre alimentari pari a quelle di due teste di lattuga. Non contiene coloranti e conservanti e si tratta di un prodotto senza glutine, perfetto anche per coloro che hanno allergie al grano.

Questo slideshow richiede JavaScript.

ishibashiya3Il presidente dell’azienda Wataru Ishibashi pone particolare attenzione ai processi di miglioramento de prodotti, cercando di combinare i metodi tradizionali con lo stile di vita moderno.
Alcune idee avute dall’azienda negli ultimi anni, che hanno goduto di particolare successo sul mercato sono state, ad esempio, la pasta di konjak (specie di ramen che rimane consumabile anche freddo); la polvere e la gelatina di konjak (aiuta a non far sciogliere i gelati, o utilizzare al posto del grasso per salsiccie e salumi, molto usato in Germania).
Infine, con il konjak (konnyaku) è stato persino possibile creare un gelato in scatola, fatto al 7% di gelatina al konjak (konnyaku). Questo prodotto, grazie all’ ottimo gusto e alle proprietà benefiche, se esportato al di fuori del Giappone avrebbe sicuramente le potenzialità di rivaleggiare con i principali marchi in commercio.

ishibashiya4La Ishibashiya è rimasta una delle poche aziende di konjak (konnyaku) giapponesi che ha scelto di mantenere una produzione interamente artigianale. Per un lotto di produzione vengono impiegati in media 4 giorni, e il processo è severamente controllato. Nonostante si tratti di un’azienda artigianale, la Ishibashiya punta ad espandere le proprie esportazioni all’infuori del Giappone, un commercio iniziato nel 2002 con la vendita all’estero dei prodotti più tradizionali.

ISHIBASHIYA http://www.konjac.jp/eng/

a cura di Luca Righetto


Archivio


Chiunque avesse domande o curiosita` sull’articolo o per informazioni sui prodotti presentati puo` utilizzare il modulo sottostante.

Dati aziendali

Nome azienda/scuola:

Settore(*):

Sito web:

Dati personali contatto

Nome e cognome(*):

Titolo(*):

Telefono(*):

E-mail(*):

Messaggio(*)


Trattamento dati


Le informazioni condivise contenute nel presente modulo saranno trattate in via riservata ed esclusiva da Accademia Giappone, al solo fine di contatto per la comunicazione di iniziative, opportunita` e informazioni legate a quanto sopra riportato.
Accademia Giappone iscrivera` il richiedente nel proprio database soci, modificando o cancellando parte o la totalita` dei dati su richiesta dell’interessato.
Autorizzo al trattamento dei dati personali in linea con l’ordinamento italiano vigente.

Accetto.