Hikari Shuzo e il suo “Japan Bijin” – Fukuoka PMI

L`azienda Hikari Shuzo e` stata fondata nel febbraio del 1959 e da allora produce diversi tipi di sake`, shochu e liquori. Con sede a Kasuya, nella provincia di Fukuoka, l`azienda, che gia` vende i suoi prodotti in tutto il Giappone, sta cercando di espandersi verso i mercati esteri. Per ora l`unico distributore che hanno in Europa si trova a Londra, ma spesso partecipano alle fiere per presentare i loro prodotti anche in Spagna, Francia e Germania. Inoltre, l`azienda e` stata anche a Milano Expo dove ha presentato un sake` del tutto nuovo: il Japan Bijin.

Si tratta di un particolare umeshu frizzante, speziato allo zenzero, confezionato in bottiglie di piccole dimensioni (da 95ml), tutte con un piccolo brillantino sull`etichetta. Il packaging, creato in collaborazione con Swarovski, ha lo specifico scopo di indirizzare il prodotto verso il genere femminile.

Il presidente Hikari Shuzo, Shinichiro Mitsuyasu

L`umeshu e`, infatti, un sake` consumato tipicamente dalle donne a causa del suo sapore dolce e delicato, e della sua più bassa gradazione alcolica. L`idea di speziare questo umeshu con lo zenzero e` nata dal fatto che spesso le donne soffrono il freddo maggiormente rispetto agli uomini, e tra le proprietà benefiche della pianta c`e` anche quella di incentivare l`aumento della temperatura corporea.

Il sapore della bevanda e` molto dolce, ma si distingue chiaramente il gusto dello zenzero, che riscalda man mano che si va avanti con le sorsate. Il Japan Bijin e` una bevanda spesso abbinata al ghiaccio e solitamente consumata durante gli aperitivi (anche in eventi come i matrimoni) o accostandola ad un dolce.

japan_bijinIl prodotto verrà lanciato ufficialmente alla fine di marzo 2016, ma il mercato a cui e` destinato e` già ben chiaro all`azienda. L`umeshu frizzante e`, infatti, stato creato appositamente a seguito della richiesta avuta dai clienti in Spagna, ed ora il piano e` di ampliare la vendita anche in Italia, Francia e Germania.

La bottiglietta da 95 ml e` stata ideata appositamente per il mercato europeo, in quanto in precedenza avevano avuto il problema di aver esportato bottiglie troppo alte per gli scaffali dei supermercati e dei ristoranti occidentali. Inoltre la bottiglia ha le perfette dimensioni per un aperitivo in Italia, nonché la giusta gradazione e, perché no, anche un tocco di glamour grazie al brillantino Swarovski.

Hikari Shuzou http://www.hakata-hikari.co.jp/

a cura di Claudia Catalano


Archivio


Chiunque avesse domande o curiosita` sull’articolo o per informazioni sui prodotti presentati puo` utilizzare il modulo sottostante.

Dati aziendali

Nome azienda/scuola:

Settore(*):

Sito web:

Dati personali contatto

Nome e cognome(*):

Titolo(*):

Telefono(*):

E-mail(*):

Messaggio(*)


Trattamento dati


Le informazioni condivise contenute nel presente modulo saranno trattate in via riservata ed esclusiva da Accademia Giappone, al solo fine di contatto per la comunicazione di iniziative, opportunita` e informazioni legate a quanto sopra riportato.
Accademia Giappone iscrivera` il richiedente nel proprio database soci, modificando o cancellando parte o la totalita` dei dati su richiesta dell’interessato.
Autorizzo al trattamento dei dati personali in linea con l’ordinamento italiano vigente.

Accetto.